Torta al burro di arachidi e cioccolato

torta al burro di arachidi e cioccolatoLa torta al burro di arachidi e cioccolato è una torta molto semplice, che ho trovato online qualche anno fa.

Ero in pieno periodo burro d’arachidi in quanto ne avevo finalmente scovato uno senza glutine e dopo averlo trovato gradevole insieme alla Nutella, ho deciso di sperimentare qualche ricetta dolce con questo ingrediente e tra le varie proposte questa mi è sembrata a dir poco deliziosa.

La torta al burro di arachidi e cioccolato è ormai diventata uno dei miei cavalli di battaglia, tanto che preparo, con qualche variazione tra gli ingredienti, anche i muffins al burro di arachidi e cioccolato.

Spero che questa ricetta della torta al burro di arachidi e cioccolato possa essere una proposta interessante per varie occasioni, soprattutto è ottima sia per la colazione che per la merenda. Se vi piace il burro di arachidi non potrete più farne a meno.

Non dimenticate mai di controllare che tutti gli ingredienti che andrete ad utilizzare siano senza glutine, soprattutto il burro di arachidi! L’avete già assaggiata?

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 200 gr. di zucchero
  • 150 gr. di farina di riso (io uso la Nutrifree, anche quella finissima)
  • 50 gr. di fecola di patate
  • 20 gr. di cacao amaro
  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • 120 gr. di burro di arachidi
  • 50 ml di olio di semi di girasole
  • 60 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • cacao amaro, per decorare

Preparazione:

Iniziate dal ridurre il cioccolato in pezzettini, mettetelo in un tegame e fatelo sciogliere a bagnomaria, miscelando poi bene con il burro d’arachidi, quindi togliete il tegame dal fuoco e lasciatelo da parte a raffreddare.

Setacciate la farina, la fecola, il cacao ed il lievito e quindi miscelate insieme le polveri.

Montate per bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e di colore chiaro. A questo punto è il momento di unire alle uova montate anche la crema ottenuta con il cioccolato ed il burro di arachidi, mescolando affinché si amalgami a dovere. Dopo unite le polveri setacciate, mescolate ancora e completate il composto aggiungendo come ultima cosa l’olio di semi ed il latte, continuando a far legare insieme tutti gli ingredienti.

Versate quindi l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata, del diametro di circa 22 cm.

Cuocete a 170° per circa 40 minuti, effettuando la prova stecchino per verificare che sia cotta a puntino.

Una volta che sarà completata la cottura tirate fuori dal forno la teglia e lasciate che la torta si intiepidisca, quindi sformatela, mettetela su un bel piatto da portata e spolverizzatela di cacao amaro, senza riserve.

E adesso … gustatevela!

A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *